Presentazione del Volume “L’invenzione cristiana della laicità”

 

Si è svolta mercoledì 10 Ottobre, nell’Aula Magna Can. D. Farias di Via del Seminario, la presentazione del volume di Dario Antiseri, L’invenzione cristiana della laicità, Rubbettino, Soveria Mannelli 2017. L’iniziativa, incardinata nelle attività dell’Istituto Superiore di Formazione Politico-Sociale “Mons. A. Lanza” e presieduta da S.E. l’Arcivescovo, è stata l’occasione per formalizzare la donazione alla Biblioteca Diocesana di 200 volumi e pubblicazioni acquistati dall’Istituto.

Preceduto e seguito dalla chitarra classica di Alessandro Calcaramo e dalla voce grecanica di Marinella Rodà, il dott. Vincenzo Musolino ha presentato questo breve saggio di Dario Antiseri che è una rassegna di idee e pensatori liberali e cristiani.

Il merito di Antiseri, in sintesi, è quello, di mostrarci come la tradizione liberale, il relativismo politico e la desacralizzazione del potere sia strettamente legato alla demitizzazione del mondo che promana dalla Croce.

I commenti sono chiusi